martedì, novembre 13, 2007

SENDERO LUMINOSO...TAV.2

13 commenti:

ery ha detto...

io la proporrei ovunque..possibile ke sono tutti ignobili ignoranti ke vogliono continuare a ignorare..?!!

Depa ha detto...

tutti...senza esclusione

_.:°*SLAG*°:._ ha detto...

ekra...vai di indian style!!! strano che siano taccagni..di solito non pagano nemmeno, sti figli di balla coi lupi!!!
..yO!

ery ha detto...

meglio...probabilmente il lavoro nn andrà neanke in porto!buondio!!!

Adilson Farias ha detto...

Holá!! Votre travail est très bon! Expressif et beau! Reconnaissant!

kapakkione ha detto...

thank you mister Farias!!!i'm pleasure to meet you on my blog! see you soon...

Joel ha detto...

guarda che t'ha scritt in baguette-lingua che gli rispondi in alglofonia? 'gnurant!
belle ste cose dei sendero sbarluccicoso.

erykona saccentona ha detto...

eh eh..il ragazzone qua non sa il francese....e io questo lo ben so dottor pivetta!!!

kapakkione ha detto...

allora se siamo qui per scrivere post saccentoni contra la mia persona io non ci stoooo! per te non vale Joel...stai in sta terra che per capirvi ci vogliono 15 dizionari diversi!!! uffa non mi serve essere un citofono francofono...la già si continua a capire a gesti...così era nella preistoria così sarà nel 3016...understand?

kapakkione ha detto...

"già" starebbe per gente...sto studiando un nuovo codice comunicativo, ci vorrà del tempo...

ery ha detto...

nel codice è compreso "contra la mia persona.."? uahahaha

Joel ha detto...

no beh che nell'elvetia patria si parlino diciuottuo lingue é veritiero e ne é la controprova il fatto ch io non capisco cosa dicono i miei politici(che se dicono le cose dicono i vostri é meglio così)
Bisonga inoltre contare nell'economia delle lingue svizzere il romancio, che come il cerbero guardiano dell'inferno ha tre teste, Italiano, Francais, e Deutch mischiati in un unica lingua riconosciuta come nazionale che non ti arrestano neanche se ti sentono parlarla!
Buonsoira (esiste davvero!)

Anonimo ha detto...

LA VERITA’ DEL NIPOTE DI STALIN

Abbiamo trovato nel suo blog questo post sulla TAV, ci riferiamo a Giulietto Chiesa:

http://www.giuliettochiesa.it/modules.php?name=News&file=article&sid=284

Questo personaggio, che ha l’aspetto e, temiamo, la testa da nipote tonto di Stalin, si cimenta sul problema dell’applicazione planetaria de protocollo di Kyoto.
Notate la mistificazione, la forzatura, il tentativo di collegare i Notav con la riduzione dell’emissione di CO2.
Quando in tutto il mondo la TAV viene vista come risposta all’inquinamento sia da veicoli circolanti a terra sia nei cieli.
L’Europa sta erigendo una colossale rete ad alta velocità ferroviaria che renderà obsoleti sia l’auto che l’aeroplano per gli spostamenti a breve-medio raggio ( http://www.eriksrailnews.com/archive/hst.html ).
Anche l’italia sta puntando sulla TAV a cominciare dall’inutile Roma - Napoli (pochè le città erano già collegate da 4 binari) e la costosissima Napoli - Bari (pure SPONSORIZZATA da Legambiente !?!?).
Il fatto è che l’europeissima penisola non vuole che la Padania sia collegata con l’Europa e sta sabotando in tutti i modi la Torino - Lione e la Verona - Monaco. Come ha fatto con successo contro l’aeroporto di Malpensa2000. In compenso al Nord le tariffe ferroviarie sono più care cha al Sud e il materiale rotabile nuovo lo mandano prima nel Lazio.
A proposito, che fine ha fatto la privatizzazione dell’italianissima Alitalia che costa 1,2 milioni di euro AL GIORNO ai contribuenti?
Le “opposizioni locali” sono squallidi pretesti poiché, se vogliono, come succede per le moschee, dei deprecati “localismi” se ne sbattono altamente.
Anche questo Chiesa, come Grillo e Travaglio, è un perfetto INUTILE IDIOTA dell’italia terminale, europarlamentare a 20mila euro al mese di soldi vostri.

Canna-Power Team

Messaggio n°219 del 27/11/2007

www.fottilitalia.com
il sito anti-italiano per eccellenza

PODCAST: http://www.fottilitalia.com/ABpodcasting.rss