mercoledì, novembre 15, 2006

HUMAN LIBERATION FRONT



questa è la copertina di un progetto di quarantotto tavole che ho portato ad Angouleme l'anno scorso. ho ricevuto parecchi complimenti ma anche parecchie steccate...la Paquet mi ha sollecitato a mandargli più materiale ma poi, alcune settimane dopo mi ha bellamente scaricato dicendomi che no c'era un reale interesse...dannati francesi, allora perchè mi avete dato corda? chissà...mistero della baguette! comunque ho conservato gelosamente questo lavoro, prossimamente linkerò modelsheet dei personaggi e quattro tavole colorate ad aquerello, più alcune prove a china (del mitico Depa!) richieste dalla paccara Paquet! la storia è stata scritta da me e da luca, sulla base di un suo soggetto contro la vivisezione. è un noir ambientato negli anni settanta in italia. i personaggi sono animali antropomorfi e sono nati così per poter ribaltare la realtà. in questo fumetto è l'uomo che viene sfruttato come cavia e vivisezionato a scopo di fantomatiche ricerche e test farmaceutici. saranno un cane e un coniglio ad avventurarsi in una vera e propria azione di boicottaggio di una famosa azienda per liberare degli umani detenuti nei laboratori. chissa come andrà a finire? spero un giorno di poter riabbracciare questo progetto a cui tengo molto e vederlo pubblicato da qualche parte...ma la vedo dura! è troppo estremo per il mercato nostrano fatto di topolini perbenisti, fatine trandy e cawboy con la flebo!

16 commenti:

aussie enrica ha detto...

naturalmente facciamo il tifo per te, qua sotto! Non te la prendere con i rifiuti... fanno parte del gioco!

Angellor3 ha detto...

bha lascia stare i francesi con il loro perfezionismo...
l'idea è bella assai...chissà...
avvertimi quando pubblivherai qualkos altrO!

bYe

fayna ha detto...

topolini, fatine!? dove, dove! lo compro subito!!

ery ha detto...

topolino,si sa,va a BOTTANE!!!!

kapakkione ha detto...

ciao cousin...grazie per il supporto tecnico e morale...se le cose vanno come spero debbano andare tra qualche giorno potrò riferirti di un bel progettone...ma mai fasciarsi la testa prima di spaccarsela...in questo ambiente ho imparato a fasciarmela molto moooolto dopo essermela spaccata!!! non zo ze mi spieko!

kapakkione ha detto...

sister...i rifiuti non hanno senso e quindi non mi toccano...ridiamo tutti in faccia ai paccari e ai veditori di false promesse...ah!

aussie enrica ha detto...

E vvvaiiiiii!!!!!!!!!!!!!!

Angellor3 ha detto...

OOOOOOOOlè

Grig ha detto...

waaaa!Ma quanto hai penato su stò lavoro? Spero che qualcuno lo schiaffi su una degna pubblicazione!
W i temi impegnatissssimi di Kapakkiò!
Un abbraccione, ragazzuoli!

Anonimo ha detto...

Ciao vedrai che prima o dopo qulcuno che ci crede lo troviamo un saluto

kapakkione ha detto...

ciao vecchio mio...io ce la metto tutta e tu lo sai ma il mondo del fumetto purtroppo nn è tutto così luccicante come sembra...le vignette illustrate nascondono spesse volte un ambiente fatto di violenti compromessi, forti raccomandazioni e parecchie retribuzioni malpagate, insomma è difficile tirare avanti col fumetto d'autore anche se forse sarebbe l'aspirazione massima, grazie lù torna a trovarmi!

#laMiciaDiSid# ha detto...

Aleee, ma ci sono io...cioè...veramente dovresti aspettare qualke anno...forse TAAANTI ma cmq se riesco nel mio intento sarà la prima cosa ke pubblico(insieme alle mie skifezze, ovvioekiaro!)
Fiduciati!
E armati di paSSSiensa!

Angellor3 ha detto...

we cugì
ti volevo dire ke FORSE ti mando un immagine a penna di un mio (tutto mio ^_^) personaggio :P


ZauZau

kapakkione ha detto...

grazie iry...quando il mondo girerà al contrario ti farò uno squillo! fatti viva se riesci nel tuo intento? ok?

kapakkione ha detto...

manda pure cousin...qua c'è spazio, lo sai!!!!

roby ha detto...

fantastica la lavorazione e fantastico il risultato kapakkione. tira fuori anche le tavole chinate a pennino