domenica, novembre 12, 2006

SPAZZA VIA LA SPAZZATURA


ecco il primo gioco di società sull'ambiente. finalmente mi è arrivato il definitivo dopo quasi due anni di attesa! questo gioco in scatola fa parte della nuova campagna di sensibilizzazione dell' AMSA nelle scuole elementari e medie di Milano. il progetto prevede la distribuzione nei prossimi mesi anche in tutti gli istituti d'Italia...e se va bene d'Europa! sono fiero di questo lavoro perchè quando le tue capacità vengono messe al servizio per una nobile causa come il rispetto dell'ambiente...allora il tuo lavoro aquista un valore prezioso, anche più della retribuzione stessa. se mi avessero chiesto una collaborazione gratuita io non mi sarei tirato indietro...bè se poi viene pagata bene tanto meglio...no? spero che tutti i bambini9 si possano divertire con questo giro dell'oca ecologista...dovranno girare con i loro camioncini a raccogliere i rifiuti in giro per la città e scaricarli nella zona contrassegnata dalla raccolta differenziata...facile facile, ma molto molto istruttivo! a parer mio, visto lo schifo che ci contraddistingue come città, bisognerebbe studiare un prototipo solo per gli adulti con multe, sanzioni e tutto il resto...ho come l'impressione che dovrebbero giocarci in molti. dai bimbi...spazzate via la spazzatura!!!

6 commenti:

kapakkione ha detto...

un grazie ambientalistico al depa che ha curato lo style dei cassonetti della monnezza...bella depa

ery ha detto...

bravo aleeeee

aussie enrica ha detto...

Sono molto orgogliosa... lo sai che qui in australia la spazzatura la differenziano in un altra maniera? plastica (ma non i sacchetti), carta, scatole di alluminio e cartone e vetro tutti nello stesso bidone. Poi c'è un altro bidone per i rifiuti vegetali del giardino e infine quello in cui butti residui alimentari, sacchetti di plastica, vestiti... il tuo gico qui avrebbe qualche problema a sfondare... bravo!

kapakkione ha detto...

grazie sister...ma mi stavo già chiedendo se in australia c'è al governo un troglodita analfabeta, ci lamentiamo tanto del nostro bel paesino, ma alla fine se togliamo mafia e politici ( fa lo stesso) non è poi così tanto male, nè? la storia della spesa è proprio da neandertaliani!!!

aussie enrica ha detto...

perchè non ti ho ancora raccontato dell'acqua e della siccità... sono furbi come delle volpi di piombo!!!

lalavi ha detto...

evviva kapakkione ambientalistaaaaa!