domenica, febbraio 25, 2007

L'ARTE DEL RIVALUTARE UNA FESTA...


ci sono momenti effimeri nella vita, ci accompagnano spesso nelle nostre vite semplici e goliardiche, ma sono maschere, nn traspare la situazione pesante che in questo momento ci attanaglia, lo stress e la frustrazione di non trovare una propria collocazione nel mondo del fumetto...ma sappiamo rivalutare quei momenti leggeri come la festa del carnevale, che ci ha donato una serata spensierata e un pò diversa dal solito, ha mascherato i nostri malesseri e ci ha fatto dimenticare per una sera( bigia, oltretutto) quanto è pesante il periodo attuale...ringrazio in particolar modo Alex...ma anche tutti quelli che hanno voluto partecipare a questa serata.

6 commenti:

joel ha detto...

Grande Kapakkiò
una volta voi della biblio dovete venire a farvi un carnevale ticinese, non si rivaluta, perchè é consolidato, ma si fa festa alla grande!
Ciao
Joel

Anonimo ha detto...

forza e coraggio capacchiooò!!

nene

LaLavi ha detto...

uffa.. ke mi so persa... :-(

paolino ha detto...

la vera festa di gesù non è natale.. bensì il carnevale.!!!! w i pagliacci!

Anonimo ha detto...

qnto siamo zii

kapakkione ha detto...

bene, grazie raga, bella raga! oh! ci state dentro nà cifra! comunque, a parte gli sgherzi ci si vede spero tutti insieme di nuovo pwer una bella tokyonight...abìnche se come immagino sarà un pò triste e malinconica...ma pur sempre una festa, olè!